#LOVEMYWILIER

Wilier Zero SLR, la prima bici da corsa superleggera con freni a disco e cavi totalmente integrati nel telaio.

E4 BLACK, WHITE

Sotto la sua semplicità estetica stanno i più complessi concetti di leggerezza ed integrazione, tutte caratteristiche che i ciclisti più esigenti cercano nelle bici da corsa tecnologicamente più evolute: ultra leggerezza, stabilità e controllo alle alte velocità, performance in frenata, trasmissione elettronica, efficienza aerodinamica, integrazione totale dei cavi.

ULTRA LEGGEREZZA

Segno distintivo di Wilier Zero SLR è la leggerezza del telaio: con 780 grammi per la taglia M nella versione colore nero opaco, Wilier Zero SLR si colloca al top della gamma dei telai superleggeri Wilier Triestina. Difatti con l’allestimento top, la bici completa fa fermare l’ago della bilancia a 6,5 KG.

INTEGRAZIONE TOTALE

Tra i trend più apprezzati dal grande pubblico c’è la ricerca della massima pulizia estetica. Già dal 2016 con Cento10AIR, abbiamo iniziato a percorrere questa strada (tra i primi produttori al mondo), inserendo i cavi di freno e di comando all’interno della piega monoscocca integrata al telaio. Wilier Zero SLR esalta ancor più questa caratteristica perché l’integrazione totale è associata ad un peso record di telaio, forcella e manubrio. I vari elementi che permettono l’integrazione sono stati re-ingegnerizzati ed evoluti: il manubrio integrato Zero, i distanziali manubrio in materiale composito, la sezione del tubo sterzo del telaio.

Wilier Zero SLR
Wilier Zero SLR
Call Now Button
0

Your Cart